Banche centrali (presto) ad un bivio

banche centrali

Con l’inizio del mese di ottobre siamo entrati nell’ultimo trimestre di quello che verosimilmente è stato l’anno peggiore per molte generazioni di investitori, sia pur adeguatamente diversificati: la perdita di qualsiasi capacità di decorrelazione tra azionario ed obbligazionario trova il suo ultimo precedente nel decennio 1970-80 e, come abbiamo più volte sottolineato, la rottura di […]