L’obbligazionario e i suoi segnali

obbligazionario

In diverse occasioni abbiamo avuto modo di sottolineare l’importanza di saper reagire adeguatamente alle informazioni a nostra disposizione in ogni periodo di riferimento, accettando in egual misura l’impossibilità di formulare una nostra view con riferimento a quelle aree del mercato, o a quegli specifici periodi temporali, dove l’articolazione di una prospettiva non ci è possibile […]

Tra fondamentali, quadro tecnico ed evidenza storica

crossroads-man-future

Il contemporaneo rimbalzo del comparto azionario e obbligazionario, dal minimo del 12 ottobre scorso, ha colto di sorpresa analisti ed investitori, molto più di quanto non appaia sui mezzi di comunicazione. La gran parte degli investitori, soprattutto quelli che godono di maggior visibilità sui media internazionali, si mantiene negativa sui mercati azionari e sul ciclo […]

Obbligazionario in un contesto inflattivo: DLD Capital su Repubblica

La Repubblica

Lunedì 12 settembre siamo intervenuti, insieme ad altre case di gestione, sulle attuali opportunità del comparto obbligazionario, nel quale tuttavia solo una gestione dinamica dell’esposizione consente all’investitore di limitare gli effetti legati al rialzo dei tassi di questa fase storica. Leggi l’articolo cliccando sul link riportato di seguito:

Obbligazionario, rotazioni settoriali e le scelte che ci attendono

Obbligazionario e rotazioni settoriali

Uno degli aspetti più controversi e meno approfonditi circa la dinamica dei mercati finanziari è la loro natura multiforme: per semplicità, e spesso per semplificare il messaggio agli investitori, si tenta di ricorrere a definizioni che al loro interno contengano verità assolute, da cui far discendere i nostri comportamenti. Al contrario, chi legge questo commento […]

I poli opposti dell’obbligazionario

I poli opposti dell'obbligazionario

Le performance dei mercati azionari nell’ultimo decennio sono sotto gli occhi di tutti: dalla fine della crisi del 2008 di fatto non abbiamo sperimentato recessioni e questo si è riflesso molto positivamente su un comparto azionario. In misura decisamente inferiore si è speso del tempo nell’analizzare i rendimenti del comparto obbligazionario, che tuttavia ha fornito […]