Un passo alla volta

inflazione

Nel quadro delle considerazioni sviluppate nel commento della settimana precedente, eravamo partiti dalla presa d’atto che, dopo le ultime rilevazioni sul fronte dell’inflazione, le aspettative degli investitori rispetto al c.d. “terminal rate” dei Fed Funds oggi sembrano ancorate ad un livello tra i 4,75% ed il 5,25% per la riunione del 14 giugno prossimo. Questo […]

Inflazione e outlook 2023: DLD Capital su WeWealth

we-wealth

Mercoledì 16 novembre scorso siamo intervenuti su WeWealth.it, nell’articolo a firma di Alberto Battagli, sui cambiamenti che si osservano nel mercato obbligazionario e sui riflessi del mercato monetario sull’outlook per il mercato azionario americano per il 2023. Leggi l’articolo cliccando sul link riportato di seguito:

Banche centrali (presto) ad un bivio

banche centrali

Con l’inizio del mese di ottobre siamo entrati nell’ultimo trimestre di quello che verosimilmente è stato l’anno peggiore per molte generazioni di investitori, sia pur adeguatamente diversificati: la perdita di qualsiasi capacità di decorrelazione tra azionario ed obbligazionario trova il suo ultimo precedente nel decennio 1970-80 e, come abbiamo più volte sottolineato, la rottura di […]

Tassi d’interesse: la nostra view a pagina 2 de Il Sole24Ore

Il Sole 24 Ore

Lunedì 4 ottobre scorso, Il Sole24Ore, nell’articolo a firma di Maximilian Cellino, ha riportato le considerazioni del nostro ultimo market commentary relativamente alla riduzione delle aspettative inflazionistiche e ai possibili riflessi di questo fenomeno sul comparto obbligazionario. Leggi l’articolo in versione integrale:

Obbligazionario in un contesto inflattivo: DLD Capital su Repubblica

La Repubblica

Lunedì 12 settembre siamo intervenuti, insieme ad altre case di gestione, sulle attuali opportunità del comparto obbligazionario, nel quale tuttavia solo una gestione dinamica dell’esposizione consente all’investitore di limitare gli effetti legati al rialzo dei tassi di questa fase storica. Leggi l’articolo cliccando sul link riportato di seguito:

Mercati alla ricerca DEL minimo

Psicologia-della-Complessità-Esistenziale

Tra i tanti interrogativi che sono la parte fondamentale di questa professione il più importante resta sempre uno: in termini di asset allocation, siamo posizionati correttamente? Chiaramente, questa risposta assume caratteri di soggettività in funzione del profilo di rischio dell’investitore ma non è integralmente così. Più correttamente, la domanda dovrebbe essere: siamo allocati in linea […]

Rendimenti anti-inflazione: la nostra view su Repubblica

La Repubblica

Lunedì 29 agosto Edoardo Fusco Femiano è intervenuto, insieme ad altri professionisti, sulle attuali opportunità del comparto obbligazionario, che tuttavia ad oggi offre ancora rendimenti modesti a fronte dei significativi rischi di duration che si devono sostenere. Leggi l’articolo cliccando sul link riportato di seguito:

Inflazione in aumento, nessun pivot di politica monetaria all’orizzonte

Inflazione

Dalla seduta di lunedì 27 maggio fino quella di mercoledì 8 giugno, gli indici azionari americani si sono mossi in un “trading range” molto stretto come non accadeva da diversi mesi: l’S&P500 nei 100 punti compresi tra 4.070 e 4.170, il Nasdaq100 tra 12.400 e 12.880 ed il Dow tra 32.730 e 33.250. Più ampia […]

Se questa volta è diverso

Dubbio mercati finanziari

Se nella vita coltivare il dubbio è un esercizio consigliabile, sui mercati finanziari questa pratica va portata ai limiti dell’ossessione: in assenza di certezze, i mercati si muovono in termini di probabilità ed ogni analisi deve essere condotta tenendo conto di questo stato di cose, senza tuttavia scadere in quella che viene definita “paralysis by […]

Upside down

Upside down

La settimana che si è appena conclusa ci ha portato in dote diverse indicazioni rispetto a quella che potrebbe essere la dinamica futura di molte asset class, tanto nel breve quanto nel lungo termine. Difficile non partire dall’S&P500, anche alla luce della riunione della Fed, conclusasi con un rialzo dei tassi di riferimento per 25 […]